domenica 3 aprile 2011

L'Università Popolare di Milano compie 111 anni




L'Università Popolare di Milano compirà 111 anni il 6 aprile 2011. Come si è arrivati a questa importante data?


Le Università popolari sono nate in Italia tra il 1900 e 1901 ad opera del Partito Socialista e dei sindacati seguendo gli esempi già attivi nel XIX secolo in Danimarca e Svezia, e sul finire dello stesso secolo in Inghilterra.


La diffusione fu rapida in Italia come lo fu contemporaneamente in tutta Europa. Nacquero nelle maggiori città, nelle città di provincia, ma anche in piccoli comuni di tutta Italia (come dimostra la sottostante bibliografia).


Alla base di quel movimento vi era l'idea di diffondere l’istruzione tra il popolo per mezzo di conferenze, dibattiti, distribuzione di opuscoli e libri. Fondamentale fu l'apporto della rivista quindicinale L'Università Popolare fondata da Luigi Molinari a Mantova nel 1901 e trasferita a Milano nel 1906 dove la diresse fino al 1918.


Altrettanto fondamentale fu l'apporto fornito dal linguista e indologo Francesco Lorenzo Pullè (1850-1934), che organizzò a Milano nel 1906 il I Congresso internazionale delle Opere di educazione popolare, a cui partecipò un buon numero delle circa 70 Università popolari allora operanti in Italia.


Nel 1908 Pullè partecipò a Parigi al II Congresso internazionale e costituì, insieme alla Consorelle europee, la Confederazione Internazionale delle Università Popolari, di cui gli fu affidata la presidenza per i meriti nel frattempo acquisiti.


Diverse Università popolari sono accreditate, come Agenzia formativa, presso la Regione di appartenenza o presso il Ministero dell'Istruzione e dell'Università e Ricerca. In tal caso, organizzano e gestiscono specifici corsi che sono valutati anche come Credito formativo universitario (CFU) ovvero corsi con rilascio di Attestato finale valutabile in particolari casi.


L'Università Popolare di Milano sempre Università Popolare degli Studi di Milano MEMBRO accreditato CNUPI, confederazione nazionale delle Università Popolari Italiane ha instaurato il Museo Milanese dell'Università Popolare di Milano. Nel Museo Milanese dell'Università Popolare troviamo oltre un secolo di storia incluso dei pezzi storici del presidente fino al 2008 Prof.ssa Giudice Augusta Lagostena Bassi detta Tina.


ARTICOLI CORRELATI

Nessun commento: