giovedì 27 settembre 2012

"La tecnologia vien mangiando": come implementare le vendite attraverso Internet e in sicurezza.


CNA Milano e Osteria 2.0 presentano "La tecnologia vien mangiando": come implementare le vendite attraverso Internet e in sicurezza. 

Mercoledì 3 ottobre 2012 alle ore 18,00 al Bocadillo Pub, via Giacomo Matteotti - Rho (MI) 

In un ambiente informale, davanti a pane e salame e un bicchiere di vino, verrà presentato il libro: "Internet per l'artigianato e la piccola impresa"


- Brochure PDF scaricabile 


Scritto dagli artigiani del digitale per gli artigiani è una guida pratica al mondo del web 2.0.

Aprirà la serata Valentina Cornacchia, CNA Milano ICT. 
Interverranno Alessio Stefanoni, CNA Torino, i tre autori del libro Giuseppe IzzinosaClaudio PasquaLuciano Corino, Fabio Massimo, CNA ICT e Antonio Mecca, CNA Lombardia.

La partecipazione all'aperitivo è gratuita per i soci CNA. Per ragioni organizzative vi invitiamo a segnalare la vostra presenza all'indirizzo cornacchia@cnamilano.it oppure telefonando allo 02-44296774 


IL LIBRO

Una guida per imparare a usare Internet in modo utile per lo sviluppo dell’attività d’impresa.
E’ questo il compito che CNA si è riproposto con la pubblicazione del volume.

Il libro si articola in tre sezioni principali:

- Internet come elemento di supporto alla vendita (a cura di Giuseppe Izzinosa)
- Web marketing e posizionamento efficace (a cura di Claudio Pasqua)
- Privacy and security sul web (a cura di Luciano Corino)
e dell’appendice di Manuela Martini.

La premessa è stata curata da Enrico Capirone (presidente CNA-Comunicazione e terziario avanzato) e Vitaliano Alessio Stefanoni (responsabile CNA-Comunicazione e terziario Avanzato).

L’intero progetto è stato coordinato e curato da Alessio Stefanoni cui va il nostro sincero ringraziamento.
Il libro è curato e distribuito da CNA-Torino, con il sostegno della Camera di Commercio Industria e Artigianato di Torino.

L'ebook è scaricabile gratuitamente sul sito  www.comunicarelimpresa.it


Nessun commento: