COSA SONO I PAVIMENTI IN RESINA

I pavimenti in resina sono superfici uniformi senza fessure. Sono un'ottima alternativa ai prodotti tradizionali, come piastrelle, cemento, mattonelle, ecc. e possono essere stesi per proteggere e rivestire materiali preesistenti come piastrelle in ceramica, cemento, metallo, legno, pietra,  cotto, ecc.  dando al materiale una maggiore resistenza, maggiore resistenza agli urti, impermeabilità e igiene (caratteristica di un pavimento in resina). La sua caratteristica principale è che è privo di fughe, il che gli consente di ottenere un piacevole ed originale effetto estetico decorativo. 

I vantaggi dei pavimenti in resina sono molteplici: il primo dei vantaggi è quello di poter ottenere una resa estetica molto elevata e una grande praticità d'uso e pulizia. Dal punto di vista decorativo non ci sono limiti a ciò che si può ottenere, dato che le decorazioni possono essere applicate direttamente alla superficie del pavimento, diventando poi un blocco unico.

La resistenza dei pavimenti è molto elevata: resistenti nel tempo, all’usura, agli sbalzi di temperatura e al calpestio fanno di questi un'ottima scelta in tutti quei casi dove le sollecitazioni sono molto alte: non solo per impieghi domestici, ma ad esempio anche luoghi pubblici e pavimentazioni industriali. 

Altra loro caratteristica è l'igiene: non avendo fughe (fessure) non incanalano sporcizia o polvere e vengono di solito impiegati negli ospedali e nelle camere operatorie. Proprio per questo i pavimenti in resina sono ottimi negli impieghi domestici quando si voglia assicurare la massima igiene, come le camerette per i bambini, ad esempio 

Infine, sono impermeabili, per cui non assorbono l'umidità e per questo non  subiscono l’attacco di muffe e di batteri,  garantendo ancora di più la massima igiene. Questa loro caratteristica li rende perfettamente lavabili e anche per questo sono superfici perfette per ambienti interni ed esterni.